Ci incontriamo

Un fulmine/

si contorce/

nel tuo sguardo/

evoca la tempesta/

nei miei occhi/

attonita odo/

il delicato fruscio/

delle tue mani/

dove l’erba/

è più profumata e folta/

ci incontriamo/

allegorie/

di una umanità fragile/

ignara/

che le stelle/

possano precipitare/

e il cielo/

divenire instabile/

Lina Lombardo 18 marzo 2017

Immagine : Anselm Kiefer, The Renowned Orders of the Night Enlarge, 1997

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. gioacolpgmailcom ha detto:

    come sempre le tue odi allegoriche sono sofferte, sii felice, ciao

    Mi piace

  2. Grazie Gio, la felicità è fatta di attimi, mi aspetterei un po’ di serenità. Ciaoooo 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...